About

image_about: 
roberto collina

Roberto Collina nasce come azienda familiare, nel 1953, a Crevalcore, area manifatturiera a nord di Bologna, dove è tuttora collocata la sede produttiva, un loft-laboratorio che ha l'atmosfera di una grande casa di campagna.
Da sempre destinato a un retail di fascia alta, il brand si distingue per la selezione di materiali di pregio e l'impiego di fibre nobili - dal mohair al cashmere, dall'alpaca all'angora, dal cammello ai merinos super light, dalla seta all’ice cotton -, rispettando le proprie origini artigianali e indagando, stagionalmente, le tendenze di settore.

roberto collina
roberto collina
roberto collina
roberto collina
roberto collina

Tanto più lineare è lo stile del marchio quanto più è sofisticata la lavorazione delle trame: "dietro ad ogni singolo capo c'è un lungo percorso di ricerca e realizzazione", afferma Roberto Collina: "ci occupiamo internamente di tutte le fasi produttive, dalla scelta dei materiali allo sviluppo delle collezioni, e supervisioniamo con scrupolo le attività dei laboratori satelliti e dell’intera filiera”.

roberto collina
roberto collina
roberto collina
roberto collina
roberto collina

L'attività di ricerca è costante e viene condotta in ogni parte del mondo, dai vintage market di New York e Los Angeles agli stores più cool di Tokyo, e ovunque sia percepibile l’emozione di un capo. "L'obiettivo è realizzare un prodotto contemporaneo e attento al design, anche attingendo al vasto archivio aziendale".

roberto collina
roberto collina
roberto collina
roberto collina
roberto collina

Presente in Francia, Belgio, Olanda, Germania - "i primi e più ricettivi fra i mercati esteri" - il brand Roberto Collina ha registrato, nel corso del tempo, un crescente interesse in paesi asiatici come il Giappone e la Corea del Sud: un successo garantito dall'applicazione delle tecnologie più avanzate alle lavorazioni più artigianali, che consolida il profilo internazionale del marchio fra i knitwear brand più esclusivi e riconoscibili del Made in Italy.

roberto collina
roberto collina
roberto collina